Frutta al cartoccio

frutta al cartoccio.JPGFrutta al cartoccio: quando si arriva al dolce, non sempre si vuole proporre una torta. Perché non provare con questa profumata frutta al cartoccio? E’ un finale semplice e all’insegna della salute. E in più ti permette di preparare le singole porzioni in anticipo e poi passarle al forno poco prima di servire!

Ingredienti per 4 persone

2 pesche gialle
1 pera

15 cl di succo d’uva (lo trovi al reparto succhi e bibite del supermercato)

2 arance

4 fichi

2 chiodi di garofano

30 gr di zenzero fresco oppure 1 cucchiaio di zenzero in polvere

1 bacello di vaniglia (lo trovi in fialette di vetro nel reparto dolci del supermercato)

4 cucchiai di zucchero

Come prepari la Frutta al cartoccio

Preriscalda il forno a 180°. Intanto porta ad ebollizione il succo d’uva assieme al bacello di vaniglia tagliato a metà, i chiodi di garofano, la radice di zenzero fresco pelata e tagliata a tocchetti (oppure un cucchiaio di zenzero in polvere). Lascia riposare per 5 minuti.
Sbuccia le pesche e tagliale a fettine sottili o a pezzettini.
Pulisci bene i fichi e dividili in quattro parti. Puoi lasciare la pelle.
Infine sbuccia le arance e tagliale a rondelle.
Prepara quattro fogli di carta da forno da circa 20 cm di lato, disponici la frutta, versa il succo e una cucchiaiata di zucchero. Avvicina i lembi della carta e chiudi a cartoccio. Metti in forno e lascia cuocere per almeno 12 minuti.
Apri i cartocci ma lascia la carta. Servi tiepido e accompagna con una pallina di gelato alla vaniglia disposta sopra la frutta.
La variante è di passare al grill per 2 minuti i cartocci aperti per far dorare lo zucchero sulla frutta e fargli formare così una sottile crosticina scura.

<–>

Frutta al cartoccioultima modifica: 2010-12-29T10:57:00+00:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento