Spaghetti ai frutti di mare con seppioline

spaghetti alle cozze,vongole e gamberoni.JPGSpaghetti ai frutti di mare al pomodoro. Deliziosi!

Ingredienti per 4 persone

360 gr di spaghetti n.5
1 kg di cozze
4 hg di vongole o arselle
la punta di un chcchiaino di peperoncino rosso
2 spicchi d’aglio
500 gr di pomodori pelati
1 acciuga sott’olio
4 seppioline già pulite
1 cipolla rossa di Tropea
olio extravergine

Come prepari gli spaghetti ai frutti di mare

La sera precedente in due grosse bacinelle metti a bagno in abbondante acqua fresca le cozze e le vongole, separatamente. Il mattino dopo scola e sciacqua bene, così da far depositare la sabbia sul fondo. Puli sci i gusci delle cozze da eventuali residui. Sempre separate, fai aprire le cozze e le vongole in due padelle con coperchio, a fiamma alta con due bicchieri di acqua ciascuna. In 5 minuti il calore ed il vapore faranno aprire le valve dei mitili vivi mentre quelli morti non si apriranno. Mi raccomando di non aprirle tu e di non mangiarle!
Trita le seppie già pulite e la cipolla. Taglia l’acciuga in pezzetti e schiaccia l’aglio. In una grande padella fai soffriggere
le seppie “>in abbondante olio d’oliva a fiamma media per 20 minuti. Poi aggiungi le verdure tritate. Cuoci ancora per altri 5 minuti circa. Quando tutto è morbido, aggiungi i pomodori pelati e copri con un coperchio. Fai sobollire a fiamma bassa per almeno 20 minuti finché il sugo non si è ristretto e addensato.
A questo punto aggiungi le cozze e le vongole già aperte e mescola bene. Fai legare i frutti di mare al sugo sulla fiamma per altri 5 minuti e versa sugli spaghetti scolati al dente. Disponi la pasta ben condita su di un grande piatto da portata e … slurp!

Ricette correlate:

Spaghetti ai frutti di mare con seppiolineultima modifica: 2011-04-14T22:03:53+00:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Spaghetti ai frutti di mare con seppioline

Lascia un commento