Asparagi in salsa olandese

IMG_6710.JPGAsparagi in salsa olandese, salsa originariamente detta Salsa Isigny dal nome della città Olandese da cui deriva.

Ingredienti per 4 persone

3 tuorli d’uovo
200 gr di burro chiarificato fuso
pepe di caienna
il succo di mezzo limone
32 asparagi
4 cucchiadi di sale grosso

Come prepari gli asparagi in salsa olandese

Prepara la salsa olandese battendo con una frusta i tuorli in una ciotola con 3 cucchiai di acqua finchè otterrai un composto schiumoso. Metti poi la ciotola a bagnomaria e continua a battere finchè avrai ottenuto un composto abbastanza denso. Togli dal fuoco e mescola il burro con la frusta. Filtra la salsa e condisci con sale, pepe di caienna ed il succo di limone. Mantieni la salsa in caldo lasciandola a bagnomaria.

Elimina lo strato esterno dei gambi degli asparagi sino a 1 terzo della lunghezza e forma dei mazzetti da otto asparagi con dello spago. Porta ad ebollizione una grossa pentola di acqua salata e immergi i mazzetti di asparagi. Abbassa la fiamma e fai cuocere per 10 minuti finchè le punte saranno tenere. Puoi anche cuocere al vapore per 4 minuti. La verdura risulta più croccante e saporita. Togli dal fuoco scola ed asciuga gli asparagi con carta assorbente. Elimina gli spaghi, metti ogni mazzetto sul piatto e versavi sopra la salsa olandese.

Buon Appetito!

Asparagi in salsa olandeseultima modifica: 2012-05-28T14:16:21+00:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento