Arrosto di vitello ripieno di frittata

1917007646.jpgArrosto di vitello ripieno di frittata: ci sono dei giorni che ho voglia di tornare ai grandi classici, quelle ricette che tutte le mamme e le nonne conoscono e propongono, tipicamente nei pranzi domenicali con la famiglia riunita.
L’arrosto di vitello ripieno con la frittata è una ricetta senza tempo e vale la pena di riproporla nella sua versione più tradizionale.

Ingredienti per 6 persone

1 girello di vitello da circa 500 gr (calcola 90 gr per persona, più un etto che va perso durante la cottura)
2 uova
2 cucchiai di latte
sale e pepe
noce moscata in polvere

Come prepari l’Arrosto di vitello ripieno di frittata

Batti le uova con il latte e aggiungi sale e pepe e noce moscata, fino ad ottenere un composto spumoso. Cuoci in una padella antiaderente di circa 24 cm di diametro leggermente unta assieme alla una scorza di limone. Devi ottenere una frittata ampia e sottile.
Sistema la frittata sul girello appiattito col batticarne e arrotola come un salame! Avvolgi il tutto con uno spago da cucina, altrimenti infilza con un paio di stecchini da spiedo.
Cuoci a fiamma vivace in un tegame coperto, con olio e sale e una scorza di limone, avendo cura di girarlo da tutti i lati. Quando è rosolato, versa mezzo bicchiere di cognac e sfuma per un paio di minuti. Poi aggiungi poco alla volta dell’acqua calda, abbassando la fiamma. Cuoci circa 20 minuti o comunque fin quando è cotta la carne. Si nota perché un coltellino affilato affondato nel rotolo ne esce pulito. Puoi servire con un contorno di carote lesse.

Arrosto di vitello ripieno di frittataultima modifica: 2012-08-24T12:45:13+00:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Arrosto di vitello ripieno di frittata

Lascia un commento