Ali di pollo alla thailandese

IMG_6324.JPG

Ali di pollo da mangiare con le mani, da condividere con la tua dolce metà, magari servendosi dallo stesso piatto e magari imboccandosi a vicenda!

Ingredienti per 2 persone

6 ali di pollo
2 spicchi di aglio a pezzetti
pepe nero
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
30 ml di salsa di pesce
60 ml di soia
60 ml di miele
2 cucchiai di foglie di coriandolo a pezzetti

Come prepari le ali di pollo alla tailandese

Lava le ali di pollo e asciugale. Ripiega le punte delle ali al di sotto della parte più carnosa in modo da ottenere dei triangoli. Mettile in un recipiente e tienile da parte (non usare recipienti di metallo). Prepara la marinata: con un mixer riduci ad una pasta l’aglio, il pepe macinato, le foglie di coriandolo e lo zenzero. Unisci la salsa di pesce, la soia e il miele e mescola. Versa quindi la marinata ottenuta sulle ali, copri il recipiente con una pellicola e fai riposare in frigo per 24 ore. Il giorno dopo riscalda il forno a 210° e in trasferisci le ali di pollo in una teglia poco profonda, mettendole su un unico strato e ben distanziate tra loro. Versa la marinata e inforna per 1 ora bagnando spesso il pollo con il fondo di cottura.

Servi con una insaltina verde. Prepara anche delle ciotoline con acqua fresca per sciacquarsi le mani e dei tovagliolini.

Ricette correlate:

Ali di pollo alla thailandeseultima modifica: 2009-02-05T22:36:00+01:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Ali di pollo alla thailandese

  1. A me non piace il gusto agrodolce. Peccato perchè non posso cucinare queste ali per la presenza del miele. Posso evitare di metterlo?

I commenti sono chiusi.