Samosa alle verdure

samosa.JPGSamosa alle verdure. I ” samosa ” sono dei piccanti fagottini ripieni, che in Pakistan ed in India sono proposti sia come antipasto che come uno spuntino.

Ingredienti per 12 samosa circa

 

1 cipolla bianca tritata finemente

5 cucchiai di olio di semi per friggere

1/2 cucchiaio di coriandolo macinato

1/2 cucchiaino di cumino macinato

1 pizzico di curcuma

1/2 cucchiaino di zenzero macinato

1/2 cucchiaino di curry in polvere tipo Garam Masala

1 spicchio d’aglio schiacciato

225 gr di patate tagliate a dadini

100 gr di piselli

12 fogli di pasta fillo (nel bancone del fresco dei supermercati)

 

Come prepari i samosa vegetali

 

Per il ripieno scalda 2 cucchiai di olio di semi in una padella e fai rosolare a fiamma media la cipolla per 1-2 minuti, fino a che non sarà ammorbidita ma non dorata. Aggiungi tutte le spezie e l’aglio e cuoci per un minuto. A questo punto aggiungi le patate e cuoci a fiamma bassa per 5 minuti, mescolando fino a che iniziano a diventare morbide. E per ultimi i piselli che necessitano solo di 3-4 minuti di cottura. Lascia riposare la preparazione e intanto stendi la pasta fillo su una superficie pulita.

 

Copri la pasta fillo con un canovaccio bagnato e strizzato per conservarne l’umidità, da quando hai aperto la confezione, altrimenti si secca subito e si sbriciola. Tagliala dischetti di circa 15 cm che poi dividi a metà con un coltello.

Da ogni mezzo disco ricava un cono, sovrapponendo leggermente i bordi e sigillandoli con dell’acqua. Riempi ogni cono con una cucchiaiata di ripieno ed infine sigilla l’apertura con il dito bagnato. Prepara così 12 samosa.

Versa abbondante olio di semi in una padella (meglio l’olio di semi che ha un gusto più neutro mentre l’olio di oliva copre il sapore delle verdure), e quando è caldo, immergi i samosa in un solo strato e cuoci a fuoco medio sino a doratura su entrambi i lati. Friggi per 1-2 minuti, fino a che saranno dorati. Asciuga i fagottini su un foglio di carta e tienili in caldo, eventualmente in forno a 50° intanto che si terminano di friggere gli altri, perché vanno serviti caldi.

 

Samosa alle verdureultima modifica: 2009-07-02T19:08:00+02:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Samosa alle verdure

Lascia un commento