Soufflè al salmone

soufflé al salmone.JPGSoufflè al salmone. E siamo arrivati al soufflé, nello specifico il soufflé al salmone, quel piatto che tutti quelli che si dilettano di cucina hanno tentato di fare e ne sono rimasti delusi perché appena aprivano il forno si sgonfiava o peggio non si gonfiava proprio o solo in alcuni punti. Niente paura, è normale. E solo i grandi chef riescono a mantenerlo gonfio nel piatto. Non ho mai capito come facciano…

Ingredienti per 4 persone per il soufflé al salmone


250 gr di tranci di salmone già pulito e senza pelle
1/3 di litro di besciamella (corrisponde a circa 330 ml)
4 uova intere
3 albumi
noce moscata
sale
pepe

Come prepari il soufflé al salmone

Cuoci il salmone per 10 minuti in acqua bollente e salata. Metti nel mixer e frulla fino ad ottenenere una specie di purea. Riscalda il forno a 180°. Unisci alla purea di salmone la besciamella, sale, pepe e noce moscata.
Versa il tutto in una pentola e porta a ebollizione a fuoco medio mescolando continuamente. Togli dal fuoco. Attendi che il composto si intiepidisca e aggiungi le 4 uova. Monta gli albumi a neve ferma e incorporali delicatamente al composto aiutandoti con una spatola di gomma e con un movimento dal basso verso l’alto, per non smontare gli albumi. Imburra uno stampo da soufflé oppure da plumcake, versa il composto e lascia cuocere in forno a 180° per 20 minuti senza mai aprire. Il soufflé 99% di volte si sgonfia dopo essere estratto dal forno.

Ricette correlate:

Salmone al cartoccio

Salmone avvolto nell’alga Nori

Salmone in salsa aromatica

Soufflè al salmoneultima modifica: 2009-09-21T11:41:00+02:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo