Torta con dadini di pollo e cipolla rossa

TFoto_cipolla_tropeaL.jpgorta con dadini di pollo e cipolla rossa. E’ una domenica pomeriggio molto ventosa. E stasera vengono un paio di amici a cena (cosa volete, con un bimbo piccolo la vita sociale è pressoché 0). Penso di preparare una torta salata con il pollo e la cipolla rossa, così fa piatto unico e non mi devo ammazzare con il solito primo, secondo e dolce. In più la chiamerò quiche che è très chic. Ci vuole abbastanza poco, una mezz’ora per preparla e deve cuocere in’altra mezz’ora.

Ingredienti per 6 persone

2 rotoli di pasta sfoglia già stesa di qualunque marca ma non surgelata (una volta non c’era altro e non vi dico il casino che ho combinato…)
500 gr di petto di pollo
1 cipolla rossa
80 gr di prosciutto cotto (dovete farvi fare 1 sola fetta) oppure quello in vaschetta andrà benissimo se non andate dal salumiere Piero dietro l’angolo
2 rametti di dragoncello oppure quello secco in boccetta del supermercato
prezzemolo anche surgelato
1 spicchio di aglio
2 uova grandi
40 gr di grana grattugiato
1,5 dl di panna da cucina (per chi non si ricorda più le equivalenze fatte all’elementari, sono circa 150 ml visto che tutti i misurini sembrano non avere il dl come tacca)
1/2 bicchiere (piccolo) di cognac
1 cucchiaio di senape dolce
olio
sale

Come prepari la Torta con dadini di pollo

Fase 1
Metti 2 cucchiai di olio con 2 cucchiai di acqua in una padella antiaderente e stufa la cipolla e l’aglio tritati per 3 minuti a fuoco basso. Alza la fiamma, mettete il pollo e il prosciutto che avrai prima tagliato a dadini e fai rosolare il tutto per 3-4 minuti. Aggiungi sale e pepe e versate il cognac facendolo evaporare. A questo punto aggiungi la panna da cucina e fai cuocere per altri 5 minuti. Puoi aggiungere il dragoncello e il prezzemolo tritati. Se non piacciono, non è che il risultato sia poi così diverso senza!

Fase 2
Batti un pò le uova e il grana e metti assieme al composto di pollo. Ma ricorda di attendere 10 minuti che il pollo sia intiepidito, se nò “cuocerai” l’uovo. Srotola la pasta sfoglia in una teglia media (circa 24 cm di diametro), mantenendo la sua carta da forno, e splama sopra la senape. Gli conferisce una punta di nervosità. Fatto questo, versa il contenuto della padella e copri il tutto con altre striscioline di pasta sfoglia. Oppure copri con un’altro disco di pasta sfoglia un pò più piccolo. Metti tutto in forno a 180 gradi per 35 minuti o 25 se è ventilato.

Servi tiepido con un’insalata e… gnam!

 

Torta con dadini di pollo e cipolla rossaultima modifica: 2009-09-22T09:58:00+02:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo