Pollo alla paprika

pollo alla paprika.JPGPollo alla paprika è una versione insolita del classico stufato di carne. La paprika rende il tutto aromatico e la pancetta dà più gusto. Puoi anche sostituire la paprika con lo zafferano.

Ingredienti per 4 persone per il Pollo alla paprika

1 grossa cipolla
2 cucchiaini di paprika dolce
1 pollo di circa 1,2 kg in pezzi oppure 12 coscie e sopracoscie di pollo con la pelle
200 gr di pancetta affumicata a dadini
250 gr di panna da cucina
1 dado di carne
pepe

Come prepari il Pollo alla paprika

Fai bollire dell’acqua con un dado (¼ litro d’acqua per 1 dado) e metti da parte. In un pentolino fai rinvenire la pancetta con la fiamma al minimo per 3 minuti, aggiungi la cipolla tritata finemente e fai cuocere finché non sia trasparente. Togli la pentola dal fuoco, aggiungi la paprika e mescola. Tieni da parte.
Intanto in una grossa casseruola fai dorare il pollo a fuoco medio con un coperchio per almeno 10 minuti per parte. Versa il brodo, aggiusta di pepe e rimetti il coperchio.
Fai stufare la carne a fuoco molto dolce per 1 ora e 1/2 rigirando di tanto in tanto i pezzi di pollo. Dopo 45 minuti di cottura aggiungi la pancetta alla paprika. Dopo circa un’ora aggiungi la panna. Porta il tutto a bollore e quando la salsa si è ristretta spegni e servi subito. Puoi sostituire la parika con lo zafferano.

Pollo alla paprikaultima modifica: 2009-09-24T13:05:00+02:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Pollo alla paprika

Lascia un commento