Salmone con carote in salsa teriyaki

salmone e carote con salsa teriyaki.jpgSalmone con carote in salsa teriyaki: per fare un picnic o un brunch domenicale, potreste organizzare dei piccoli spuntini in scatoline di cartone (avete presente quelle per i confetti del battesimo?) per porzioni individuali che ognuno si aprirà poi da sé. Oppure portare in tavola mini-porzioni in piccole ciotoline da aperitivo – chi è sposato oltre al set da fonduta ha sicuramente ricevuto anche il set di ciotole per aperitivi. Finalmente potete usarlo!

Per 2 ciotoline/porzioni/scatoline di salmone

200 gr di filetti di salmone già puliti e senza pelle
5 cucchiai di salsa teriyaki (la trovi al supermercato con marche come Kikkoman)
1 cucchiaino di olio di oliva
300 gr di carote
1 cucchiaio di coriandolo fresco o secco
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di aceto
1 cucchiaio di ketchup
sale
pepe

Come prepari il salmone con carote in salsa teriyaki

Taglia i fieltti di salmone in pezzetti di circa 2 cm e sistemali su di un piatto fondo in cui versi la salsa teriyaki. Falli marinare per 30 minuti. Pulisci, lava e taglia le carote a rondelle. Fai bollire con il coriandolo e gli spicchi d’aglio schiacciati in una casseruola a fuoco medio, coperte d’acqua oppure cuocile al vapore (bastano 4 minuti). Fai cuocere finché il liquido si sia quasi asciugato e dopo aver lasciato intiepidire, incorpora l’olio, l’aceto, il ketchup, e regola di sale e pepe. Sgocciola il salmone dalla marinata e passalo il in padella con dell’olio di oliva per massimo 2 minuti per parte. Servi freddo o a temperatura ambiente accompagnato dalle carote.

Salmone con carote in salsa teriyakiultima modifica: 2010-03-05T13:49:00+01:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento