Tartare alla Rossini

tartare alla rossini.jpgTartare di vitello alla Rossini: la preparazione del classico filetto qui è variata con la carne cruda alla maniera della tartare ma l’ingrediente principe, il foie gras, resta lo stesso.

Ingredienti per 4 persone per la Tartare alla Rossini

1 cipolla rossa
1 mazzetto di erba cipollina
1/2 mazzetto di cerfoglio (oppure di dragoncello oppure di timo)
150 gr di fesa di vitello tritata
1 blocco di foie gras nature oppure al Porto
sale
pepe

Come prepari la Tartare alla Rossini

Lava, asciuga e trita finemente la cipolla, l’erba cipollina e il cerfoglio. Condisci con sale e pepe la carne trita e dividi in due parti. Puoi condire la carne come nella preparazione della Tartara, mescolando due cucchiai di capperi, 1 cucchiaio di senape forte, un tuorlo di un uovo, mezzo cucchiaino di salsa Worcester ed eventualmente una punta di Tabasco. Oppure condire solo con il limone e l’olio.
La preparazione “alla Rossini” prevede sempre il foie gras e la carne cruda va comunque presentata come una tartare. Per questo procurati uno stampino di circa 5-6 cm di diametro e schiaccia bene dentro la carne. Ricopri con uno strato di cipolle tritate e poi con uno strato di erbe mescolate. Termina con il foie gras. Gira e sforma sui singoli piatti da portata. Per maggiore praticità puoi sistemare prima nello stampino della pellicola trasparente che fai sbordare un po’. Riempi come da ricetta. Al momento di sformare tira i lembi della pellicola. Per dare un aspetto un pò originale puoi far passare il foie gras attraverso un passino in metallo, schiacciando con un cucchiaino: sembreranno dei piccoli filamenti Conserva in frigo. Disponi in ogni piatto la tartare al centro e circondala con delle fettine sottilissime di mela con la sua buccia oppure di cetriolo.

Ricette correlate

Filetto alla Rossini

Tartare di orata

Tartare di tonno

Tartare di vitello


Tartare alla Rossiniultima modifica: 2010-03-11T18:58:00+01:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento