Mele essiccate

mele essiccate.jpgMele essiccate: uno snack naturale  e sano ma ricco di gusto e dolcissimo. Ideale per lo spuntino di metà mattina o davanti ad un film appassionante al posto delle solite untuose patatine fritte!

Ingredienti per le mele essiccate

6 mele renette (meglio quelle bio che non sono trattate)
1 limone (opzionale)
50 gr di zucchero (opzionale)
3 cucchiai di cannella, noce moscata, zucchero di canna (opzionale)

Come prepari le mele essiccate

Lava bene le mele e con l’apposito attrezzo che detorsola, pela e taglia a fettine le mele. Se non hai questo magico strumento che fa tutto lui, puoi sempre pelarle con un coltellino e levare il torsolo con lo scavino. Poi le devi tagliare a rondelle sottili 0,3 cm circa.

applepeeler.jpgAlcuni amano lasciare la buccia alle rondelle, fai secondo il tuo gusto. Ora puoi spruzzare il succo di un limone sulle mele per evitare che diventino scure ma è opzionale.
Se ti piacciono più dolci puoi anche immergerle pochi secondi in uno sciroppo fatto con 2 bicchieri di acqua in cui hai sciolto lo zucchero.
Oppure, a seconda del gusto, si possono spolverizzare con cannella o noce moscata o zucchero di canna.

Puoi seccarle nel forno o sul cruscotto dell’auto.
Forno: scalda a 50° e disponi le rondelle sulla placca ricoperta da carta da forno. Non chiudere il forno ma lascia un poco aperto lo sportello in modo da far fuoriuscire il vapore. Ci vogliono circa 2 ore. Se vuoi fare più veloce, aumenta la temperatura a 90° e in un’ora avrai le tue belle mele pronte.

Auto e giornata calda: capisco che suoni strano ma veramente funziona! se disponi le mele sul cruscotto, sopra la carta da forno, in una teglia, in una giornata calda estiva dopo 2 ore avrai delle fantastiche mele essiccate…

 

Mele essiccateultima modifica: 2010-11-22T10:21:00+01:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Mele essiccate

Lascia un commento