Torta al cioccolato fondant

torta fondant al cioccolato.JPGTorta al cioccolato fondant: scioglievolissimo dolce con il cioccolato che fonde sul palato non appena lo si addenta… una delizia!!!

Ingredienti per 4 persone


200 gr di farina
125 gr di burro ammorbidito
120 gr di zucchero al velo
40 gr di mandorle in polvere
2 rossi d’uovo
2 bacelli di vaniglia

Per la farcitura

20 ml di panna da cucina
8 cl di latte intero fresco
200 gr di cioccolato fondente (70% di cacao) a pezzettini

Come prepari la Torta di Cioccolato Fondant

Con un coltellino affilato incidi per il lungo i baccelli di vaniglia ed estrai i semini neri che si trovano all’interno con un cucchiaino.
Metti i semi in una terrina con i rossi d’uovo. Versa la polvere di mandorle e lo zucchero al velo in una larga ciotola e mescola. Aggiungi la farina e il sale e comincia impastare. Aggiungi il burro e continua a impastare. Versa i rossi d’uovo, la vaniglia e impasta finché il composto non diviene ben omogeneo (non deve però diventare troppo consistente). Forma una palla e lascia riposare ricoperto da una pellicola trasparente per almeno un’ora in frigo.
Pre-riscalda il forno a 190° e stendi con l’aiuto del mattarello su un piano infarinato la pasta. Deve essere spessa circa 0,5 cm. Sistema la pasta in uno stampo da 24 cm di diametro, meglio se apribile. Copri con della carta da forno su cui hai sistemato dei fagioli secchi o del riso e inforna per 10 minuti. Raffredda su una gratella.
Intanto in una casseruola porta a bollore a fuoco dolce il latte e la panna assieme ai baccelli di vaniglia privati dei semi. Togli dal fuoco e aggiungi i pezzetti di cioccolato, continuando a mescolare fino a che il composto diviene omogeneo. Versa sulla pasta e cuoci in forno per altri 12-15 minuti a 190°.
Servi la torta tiepida. Il ripieno al cioccolato esternamente è duro ma rivela un cuore fondant che si scioglie quando lo addenti… mm, una delizia!

Altre ricette correlate a base di cioccolato:

Torta al cioccolato fondantultima modifica: 2011-01-03T09:44:15+01:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo